Un pensiero spirituale per tutti voi cari amici.

La santità è portarsi la propria indole, il proprio carattere, forse anche un po’ le proprie tare culturali, ma avere sempre l’umiltà di lasciare aperta la porta del ripensamento, del cedimento davanti all’evidenza, della lealtà di chiamare le cose per nome. Santità è lasciare i propri pregiudizi senza ripensamenti. La santità è essere se stessi ma considerarsi continuamente in cammino, in crescita, in conversione: con l’unica caratteristica però di raddrizzare il tiro. Il più grande contributo che possiamo dare al mondo è quella di emergere in tutta la nostra unicità, non usando però mai la nostra unicità come scusa per non crescere mai. Non basta essere originali, bisogna essere anche maturi.
Allora prendiamo esempio da un uomo, ed un amico per noi , la sua vita fu un vero donarsi, nel silenzio, nel nascondimento e soprattutto nel essere parte di quell’umanità piegata e sofferente, il giovane Rocco, viandante, pellegrino e guaritore insegni anche a noi l’umiltà e la carità e come fecero i Magi, con lui inginocchiandosi davanti al Salvatore Gesù bambino e preghiamo con cuore sincero e rinnovato.

Buona giornata a tutti cari amici con affetto fratel Costantino.

Associazione Europea Amici di San Rocco

Saluto dal Fondatore Associazione Europea Amici di San Rocco, Costantino De Bellis

Inno a San Rocco

Gli Speciali - Comunicazioni

Gli Speciali - Fotogallery

Video "Amici di San Rocco"

TVI News - Nuova Statua in terracotta .

TVI News - ‘Una pinacoteca per San Rocco'

LA NUOVA TG - ‘San Rocco, un santo per amico…’, il nuovo libro di fratel Costantino De Bellis

TVI NEWS - ‘San Rocco, un santo per amico…’, il nuovo libro di fratel Costantino De Bellis

ISCRITIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE COMUNICAZIONI “DELL’ASSOCIAZIONE EUROPEA AMICI DI SAN ROCCO”