Il Santo
Le Reliquie
Il Procuratore
La Liturgia
Attestazione
Le Catechesi
I Progetti
Sulle Orme di S. Rocco
Varie
Dove Siamo
Il Museo
Galleria Fotografica
Comunicati Stampa
Contatti
 

Il pellegrino riparte per la Francia ma si ammala a Piacenza


Dopo di avere adempiuto al voto di onorare le tombe dei Santi Apostoli e di visitare i templi più importanti della fede nella città eterna, a Rocco non resta che riprendere la via del ritorno, per raggiungere Montpellier, da dove era partito. Lo scenario è sempre lo stesso, come immutato lo spirito di Rocco; la via del ritorno offrirà a quel santo pellegrino molte altre occasioni per esprimere la sua fervente volontà di operare nel nome di Cristo. Rocco si trattiene quindi presso le varie località dove maggiormente dilaga il morbo, per giungere poi nella città di Piacenza nel luglio del 1371. Si reca in quella città presso l’ospedale di Nostra Signora di Betlemme, per offrire, come è solito fare, la propria collaborazione, sempre incurante del terribile contagio. Un contagio che non tarderà a colpire anche Rocco, provocandogli, con la peste, un doloroso bubbone alla gamba.

 
 
Associazione Europea Amici di San Rocco - Presidenza e Procura: Chiesa di San Rocco Piazza Augusto Imperatore 6,
00165 Roma. - Tel . 06 6896416 - 338 6627422 - C/c Postale n° 33171471 Pro Ass. S. Rocco.
e-mail: info@amicidisanrocco.it